Il babbeo del giorno #2 – Phone ranger

Questo supertizio (???) è in lizza per il capo dei babbei.

Nome: Phone ranger

Vero nome: A.G.Bell (sic)

Genesi del personaggio: nel 1985, A.G.Bell (sic) era un brav’uomo senza grilli per la testa che di lavoro riparava telefoni a New York.
Un giorno un tizio riceve una telefonata:
“Buona giornata signor tizio, lo sa chi l’ha cercata?”
“No, chi?”
“Stocazzo!”
Poi un’altra telefonata il giorno dopo:
“Pronto, c’è mica zigappitonzaggaperabagonzi?”
“Eh?”
“PRRRRRRRRRRRRRRR!”
La notte seguente il telefono risquillò a tarda ora:
“Pronto, scusi il disturbo, dormiva?”
“Mmmmmm si, dormivo.”
“Allora buonanotte coglione!”
Al che il tizio andò in puzza e frantumò il telefono contro il muro. Il giorno seguente chiamò il povero signor Bell (sic) a ripararlo.
E qui arriva il colpo di scena, non erano scherzi telefonici,  bensì un segnale alieno proveniente da salcazzo dove (mega-sic). Bell (sic) prese l’apparecchio e ne fece un costume (sic) prendendo il potere di entrare in qualsiasi comunicazione.
L’incubo dell’attuale classe politica italiana!
Diventato Phone ranger viene brutalmente ucciso con una pistolettata in testa durante un attacco della Legione letale alla sede della Marvel comics (sic).

Aspetto: Una faccia da idiota non bastava, Phone ranger è in pratica un telefono umano palestrato, con tanto di cornetta sulla testa e tastiera sulla panza. Se non avrete idee al prossimo carnevale…

Superpoteri: Intercetta le telefonate. Poi boh, userà le conversazioni per sfottere i supercattivi, oppure li ucciderà di risate presentandosi vestito in quel modo. Cosa volete che ne sappia? Secondo voi ho mai speso dei soldi per comprare un fumetto con Phone Ranger?

Il ritorno: A quanto mi risulta è tornato durante Civil War (con una grande idea narrativa per cui il nostro eroe è sopravvissuto grazie alle fibre ottiche sulla sua testa che hanno deviato il proiettile –SIC-), la saga che ha ridato voce al popolo dei babbei di tutto l’universo Marvel, si ribella alla registrazione e non fa in tempo a finire la frase che lo arrestano.

La fine: Penso stia bene e sogno un giorno di vederlo tra le fila dei Vendicatori.

Annunci

One Response to Il babbeo del giorno #2 – Phone ranger

  1. Fra X ha detto:

    Ma è stupendo! Altro che il giocatore di Hockey (visto che siamo in periodo di Olimpiadi invernali il suo incontro con la Cosa merita ^^)!

    “L’incubo dell’attuale classe politica italiana!”

    😆

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: