Il Babbeo del Giorno #13 – The Eraser

Ci sono babbei e babbei. Alcuni sono semplicemente dei cretini, a volte ci sono babbei però che ti spiazzano e ti lasciano seriamente interdetto per tutta la vita. Questi sono i babbei che fanno la storia signori e oggi ne presentiamo uno dei più illustri: The Eraser!

Nome: Lenny Fiasco (nomen omen)

Genesi del personaggio: Su Batman 188, 1966. Questo numero, creato da Bob Kane in persona, è considerato spesso il punto più basso di sempre raggiunto da Batman, il che in 70 anni di storie è un vero primato. Questo numero sta a Batman come il “Salto dello squalo” sta a Fonzie.

Lenny Fiasco era un ragazzo tiranneggiato dai bulli a scuola per la sua goffaggine, amavano ritrarlo con una grossa gomma in mano intento a correggere i suoi continui sbagli. Egli era innamorato di Celia Smith, sua compagna di classe e suo unico sollievo in quella vita infernale. Lei però di lui non ne voleva sapere e si mise con il figo della classe: Bruce Wayne! Lenny decise allora di dedicarsi a una vita di crimine, ovviamente.

Per farlo, come ogni buon criminale dovrebbe fare, pubblica un annuncio sul “Gazzettino dei Criminali” di Gotham in cui, a prezzi stracciati, si offre di eliminare le tracce da ogni scena del crimine grazie al suo costume -e che costume signori- speciale.

Aspetto: Una matita umana. Eh si.

Poteri: Ha un elmetto a forma di gomma che può rimuovere grazie alla sua mescola speciale ogni traccia e delle scarpe a punta di matita temperata che fungono da stiletto ed erogano gas narcotizzante. Ve lo giuro! Guardate la foto! È davvero così!

La fine: Un giorno Batman tende una trappola spacciandosi per un criminale che necessita dei servizi di Lenny. Una volta lì il compagno di classe riconosce Bruce dall’ odore del suo dopobarba (ve lo giuro). Eraser, smascherato Bruce allora spiega il motivo che lo ha condotto a questa vita imputandogliene la colpa ma Bruce stronzo come pochi gli dice di non ricordare neanche chi fosse questa Celia.

Allora Lenny rosica di brutto e lo narcotizza con del gas che esce dalle sue scarpe a punta-di-matita (vi giuro anche questo) e quando Bruce si sveglia, si ritrova nel quartier generale di Eraser, un covo grottescamente agghindato come il ballo sul ghiaccio del loro liceo. Robin interviene giusto in tempo per far cambiare Bruce in Batman così da mettere assieme KO Eraser e portarlo in galera, dove lo stronzissimo Bruce infierisce regalandogli una gomma gigantesca, proprio come quella delle caricature che affliggevano Lenny al liceo.

Il ritorno: In quanto uno dei più assurdi criminali di Batman, The Eraser gode di un piccolo status di cult che gli ha permesso di sbucare qua e là come cameo  di recente, sia in Batman RIP che in “Che cosa è successo al Cavaliere Oscuro?”. Appare anche di sfuggita in una puntata della serie TV “Batman: The Brave & The Bold”.

3 risposte a Il Babbeo del Giorno #13 – The Eraser

  1. Uwe Pòl scrive:

    lo voto come villain del nuovo dark knight.
    Nolan ascoltami.

  2. […] The Eraser continua il nostro viaggio negli avversari più improbabili della vecchia scuderia dell’ Uomo […]

  3. gianni scrive:

    bellissimo
    il dopobarba … sarà stato Mennen for Batman? Okok mi censuro da solo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: