CONAN, prime (e)reazioni.

"Più Frazettiano!" "Uff! Posso alzare la spada?" "NO! Contrito, Frazettiano!" "Allora almeno datemi una odalisca avvinghiata alla gamba!" "Dopo! Se fai il bravo."

Ecco il primo poster ufficiale e il sito-teaser.

Il palese atto d’amore a Frazetta è meritevole di nota e ci fa ben sperare per il film laddove le foto di scena che sembravano tratte dal set di Xena ci avevano invece spaventato. Daje, dritti ad Agosto miei predoni Stigiani e valorosi Cimmeri!

10 risposte a CONAN, prime (e)reazioni.

  1. Isa scrive:

    La copertina lascia ben immaginare ma…ragazzi, per me ilvecchio film rimane imbattuto e non sarà battuto…questione dui stile che ormai nessuna ha più o non può più metter in mostra. Sigh!

    • Nonostante sia un grande estimatore del film di Milius sono entusiasta di questa uscita. Questo film sembra più fedele ai racconti di Howard laddove quello di milius era molto più liberamente tratto. Secondo me se sarà su questo segno saranno due film imparagonabili per quanto (speriamo) comunque belli ambedue.

  2. abraxas scrive:

    io non voglio rovinarvi l’hype per carità, ma vi ricordate chi è il regista vero?

    • Dannazione si, lo so.
      Però ho tutta la forza del fanboy che mi fa sperare fino all’ultimo.
      C’è anche da dire che il problema di quei film li era la sceneggiatura, la regia era almeno di mestiere.
      Qua spero che ci sia una bella sceneggiatura dietro visto che location, atmosfere e tuttosommato anche l’attore sembrano ben scelti.
      Ovvio che una liricità virile come quella di Milius ce la scordiamo ma potremmo avere sorprese sui dettagli e le chicche.
      Pensa se sbucassero i Pitti, o i Bossoniani, perfidi Stigiani o tronfi Aqulioniani… E chissà in quale età del Cimmero è ambientato, se quando era un predone, se quando guidava un esercito di mercenari…

      • abraxas scrive:

        uno degli sceneggiatori ha scritto anche dead of night (d’ora in poi lo chiamerò così, senza il nome del protagonista, ché chiaramente non centra una cippa)

  3. idiotecabologna scrive:

    Le vostre tag sono sempre le migliori!
    Comunque io temo molto il 3D su un film di questo genere: ma molto. Però c’è Rose McGowan…

    • Ha ha ha si, le tag sono una remix creato dal cervello elettronico di internet della frase con cui si aprivano i vecchi albi della Comic Art e il film di Milius ( frase tratta dalle cronache Nemediane di Howard), ovvero: “Qui venne Conan il Cimmero, i capelli neri, lo sguardo cupo, la spada nella mano: un ladro,
      un predone, un assassino, capace di abissali malinconie e di incontenibili esplosioni di allegria…
      venne a schiacciare sotto i suoi piedi i più preziosi troni della Terra.”

      L’ho copia-incollata e lui l’ha suddivisa in tante tag sparpagliate.

  4. abraxas con questa mi hai gettato nel terrore più cieco.
    Ti odio, sei cattivo.

  5. Triolocaust scrive:

    Io, quando uscì, apprezzai molto il remake di Non aprite quella porta di Nispel. Non l’ho più visto da allora, però…

    Nispel sa girare anche secondo me, basterebbe una sceneggiatura “de fero”. Certo, ci sono Donnelly e Oppenheimer, ma rimango abbastanza fiducioso. Dylan Dog è stato un lavoro un po’ a tirar via, spero. Vedremo, e che Crom ci assista!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: