Addio Gene Colan pt 2

Come promesso eccomi a redigere un commiato a una delle figure cardine del mondo fumettistico che io preferisco e che mi ha letteralmente cresciuto ovvero la Bronze Age.

Da bambino mi imbattei a breve distanza -grazie a una piletta di “Raccolta Super-Eroi” della Corno ereditata da un fratello maggiore di un amico- in due fumetti strani, diversi ma a loro modo ambedue ugualmente affascinanti e torvi. Il primo era il Devil col costume rosso il secondo era La Tomba di Dracula.

Che ombre drammatiche, che tratti cupi, che figure plastiche! Letti varie volte i due volumetti, dopo qualche tempo notai che li disegnava lo stesso signore dal nome per me buffo: Gene Colan. Come si pronunciava quel “Gene”? Io dicevo “Gène Còlan” e se volevo darmi un tocco da esperto osavo un “Gèn Còlan”. Scoprii che si pronunciava Gìn Còlan molti anni dopo, quasi al liceo.

Quel nome mi si stampò, per quanto con la pronuncia sbagliata, in testa per i rimanenti decenni come quelli di altri signori suoi contemporanei ad ognuno dei quali nella mia schematicità di ragazzino assegnavo una “mansione”, un concetto-chiave particolare: Romita era la pulizia e il tratto, Kirby era la potenza, il difforme e il dinamismo, Adams era l’eleganza e il realismo… Gene Colan erano le luci e ombre, l’inquadratura, l’inchiostro.

Da quando segnai a mente il suo nome lo vidi sbucare in tante serie degli anni ’70 che mi piacevano: Dr. Strange, I Vendicatori e poi negli ’80 in Batman, Pantera Nera e ogni volta tanto di cappello a questo autore così tradizionale ma così intramontabile e sempre intento ad evolvere il suo tratto. Mai sugli allori, sempre al tavolo da disegno a perfezionarsi, basta guardare le sue matite… Praticamente si inchiostrano da sole.

E mi sento scemo a dire cose trite e ritrite sulla plasticità, sul senso narrativo delle inquadrature, sulle ombre, sull’importanza di Colan, sono ovvietà che sa chiunque ami il Fumetto, sono cose che trovate su Wikipedia se non le sapete. Con Colan se ne va un altro pezzetto dei miei ricordi di bambino, e quelli sono ciò con cui voglio salutare il signor Gèn Còlan, quelli su Wikipedia non ci stanno.

Tipo quando tutto felice scoprii che Colan era anche quello che disegnava Howard il Papero e rosicai tantissimo perchè non avevo a chi raccontarlo visto che nessuno dei miei due amici -mi ero trasferito da poco- sapeva chi fosse Howard il papero e tantomeno Gene Colan.

Ossequi Maestro.

5 risposte a Addio Gene Colan pt 2

  1. guttolo scrive:

    Gran bel commento!
    Avevo sette anni quando lessi la prima storia di Devil di Gene Colan (a proposito, anch’io lo pronunciavo Gene!). Ricordo che mi aveva turbato parecchio il brusco passaggio dalla solarità delle storie di Romita Sr. e dal suo Devil sorridente a quello tenebroso di Colan.
    Che nostalgia delle raccolte super-eroi. Ne facevo incetta quando l’oratorio organizzava la raccolta della carta e radunava i ragazzi per girare casa per casa a bordo del rimorchio di un trattore.
    Veramente altri tempi!

  2. grazie per il commento, l’immagine dei bambini che fanno la raccolta della carta sul rimorchio del trattore è veramente stupenda.
    Questo è un blog di ultimi romantici dei giornalini.

  3. […] il Batman di Colan a festeggiare a suon di birrette fino a vedere i nostri fumetti opachi e annebbiati. Like […]

  4. […] Wolfman, e il compianto Gene Colan qui alle prese con il personaggio più suo di […]

  5. […] è un amore fortissimo ed una delle mie iniziazioni fumettistiche, le stesse cose posso dirle del compianto Gene Colan. Per questo volume quindi è chiaro perchè cistommàle. I fumetti che non li fanno più […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: