Vendicatori: La corona del Serpente

Non ci speravamo più. Marvel Gold finalmente ha cambiato veste grafica abbandonando quella look da menù del take-away fatto con Photoshop 4. Ora sfoggia una sobria veste bianca e l’aspetto di una collana di storie di qualità adesso è decisamente più consono. Bravi!

I contenuti sono all’interno graficamente allineati col restyle e gli interventi redazionali sono concisi ma efficaci.

La serie di storie qui presentata appartiene al ciclo roboante di fine-gestione di Steve Englehart, che agli Avengers diede tantissimo e in cui prima di congedarsi dai lettori decise di mettere in scena una sarabanda di eventi nello spazio e nel tempo tra Vendicatori e Kang il Conquistatore,  coinvolgendo quanti più personaggi potesse!

Oltre ai Vendicatori appaiono infatti lo Squadroe Supremo, lo Squadrone Sinistro, La Bestia, Immortus, direttamente dagli anni ’50 Rawhide Kid, Kid Colt, Phantom Rider e persino l’eroina dei fumetti rosa degli anni ’40 Patsy Walker che qui apparirà in veste di rompiscatole di Hank McCoy finendo nei guai assieme ai Vendicatori e vestendo per la prima volta i panni di Hellcat e tanti altri piccoli camei di personaggi più  meno noti.

Insomma: una sarabanda di eventi tra l’eroico e il farsesco (Thor vestito da gentiluomo del west vale da solo l’acquisto) in una miniserie ad alto intrattenimento che all’epoca fu sicuramente spiazzante e ancora oggi riesce a divertire seppur con le sue forzature che oggi appaiono magari un po’ ingenue ma che sono uno dei motivi per cui adoriamo i vecchi classici, no? Si, dai.

Ai disegni un giovanissimo George Perez già in forma ma che di li a poco sarebbe entrato nell’Olimpo degli autori più importanti della sua generazione.

Per quanto mi riguarda, come praticamente sempre quando si parla di Marvel Gold, acquisto consigliato se amate il buon fumetto supereroistico di una volta.

6 risposte a Vendicatori: La corona del Serpente

  1. ExIdioteca scrive:

    Lo ammetto: oggi ero passato in fumetteria anche per prendere questo, che aspettavo con ansia di leggere. Englehart e Perez, porca miseria. Storie classiche, mica ridere. Non vedevo l’ora di prenderlo, adesso che avevo messo via un po’ di soldini.

    … sono uscito con una copia del volume 3 di Twisted Toyfare Theatre, uscito ieri. Ma vi assicuro che l’episodio parodia di Guerre Segrete si avvicina ad essere probabilmente una delle cose più divertenti di sempre.

  2. ExIdioteca scrive:

    Ragazzi. Io lo so che ognuno c’ha la sua vita ed è impegnato e tutt’ ‘e cose.
    Però ieri è uscito il film dei Vendicatori e qui non si posta da un mese. Che volemo fa’?
    Tornate, questa casa aspetta voi!

  3. Eh… Qui sopra c’è chi collabora anche con i Calci.
    Quindi siamo un attimo impegnati a coordinare le cose.😉

    • ExIdioteca scrive:

      Ma nel senso che Casanova è l’identità segreta di uno di voi? ZAN ZAN ZAAAAN (oppure, più facile, ho capito male io)

      Comunque no, andate tranquilli, è solo che siete il mio blog di riferimento🙂 almeno per il fatto che ci si può esibire in tutta la propria nerditudine senza remore (e che sono spesso d’accordo con voi e scrivete robe belle).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: