Si può parlare bene di una scemenza come “Fear itself”?

Partiamo dalla trama per chi, giustamente, avesse lasciato sugli scaffali i 7 albi di questa storia. Sin, la figlia del teschio rosso ormai teschiorossizzata pure lei vuole portare a compimento una delle missioni fallite dal padre. Prende un martellone conservato da dei nazisti in Antartide e libera il Serpente, che non è una biscia ne il ladro coatto dei Simpson, ma il fratello di Odino, un dio della paura, incazzato come un caimano. Questo fa cadere dal cielo altri martelli che nelle mani di alcuni supereoi e supercriminali gli danno dei poteroni e li fanno diventare delle macchine spacca-tutto. Poi si danno un sacco di botte coi vari eroi fino alla fine.

Fear Itself è innegabilmente una stronzata. Oltretutto nel terzo numero viene fatto fuori il personaggio meglio sviluppato dell’ultima decade (se non di più) della Marvel, ossia Bucky – nuovo Capitan America. Che è un po’ come se il Barcellona gambizzasse Messi, e la cosa non mi è garbata proprio per niente.
Ero quindi superpronto a devastare tutte le scemate di questa saga (Tony Stark che per evocare Odino come sacrificio si rimette a bere dovrebbe essere un colpo di scena della stramadonna? Madddove?), ma poi parlando col fumettaro mentre compravo le uscite settimanali lui ha detto una cosa che mi ha fatto pensare: “A me piace, si picchiano”, e ho pensato che per certi, molti aspetti ha totalmente ragione lui.
Prendiamo una delle cose migliori di Fear Itself: tra gli sgherri del Serpente posseduti dai vari martelli c’è la Cosa. Ben Grimm rancoroso e cattivo. Una bombissima! E non solo. C’è anche Hulk, e un intero numero è praticamente dedicato alla scazzottata tra questi due e Thor, e tutto ciò è bellissimo, il divertimento di vedere simili personaggi che si danno masconi è innegabile.
Con ciò non nego l’apprezzamento per un certo fumetto supereroi stico introspettivo e maturo, ma certe cose è meglio cercarle nel catalogo Coconino piuttosto che tra le nuove uscite della Marvel. Così come adoro alcune storie d’azione ben scritte e piene di colpi di scena come molti lavori di Brubaker o di Waid, ma certe volte si ha bisogno di vedere una bella scazzottata tra supereroi sulle pagine dei nostri fumetti preferiti.

Nonostante Fraction sia uno sceneggiatore che mi piace, particolarmente sulle pagine di Iron man, con “Fear itself” ha tirato su un carrozzone con mille difetti, eccessivamente lungo, sconclusionato, per la maggior parte delle sue pagine insipido. Potrei scrivere fiumi di parole su tutte le scemenze lette in questa saga e nelle serie collegate, ma sarebbe inutile. È una stronzata, si picchiano, a volte è divertente. Basta così.

Anzi, basta un cazzo.
Nell’ultimo numero Capitan America solleva il martello di Thor e lo usa per riempire di mazzate Sin e i suoi compari cattivoni. Anzi, sticazzi, potrebbe anche averlo usato per grattarsi la schiena o levare le caccole a Luke Cage, ma non so se avete capito bene leggendo quelle tavole o queste righe: CAPITAN AMERICA CHE SOLLEVA E USA IL MARTELLO DI THOR?
Che nessuno osi lasciare cadere nel vuoto come un episodio di poche pagine su una saga di merda questa cosa perdio!
Io non se Fraction si è reso conto di cosa ha fatto fare a Cap.
Finita la saga Rogers si ritrova col suo scudo tra le mani rimesso insieme dopo che era stato distrutto qualche numero prima e si sprecano in battute su sta cosa. HAI SOLLEVATO IL MARTELLO DI THOR DIAMINE! DEVI DIRE QUALCOSA!!!!!
Non si può lasciar correre così, come se niente fosse, quella che potrebbe rivelarsi una delle peggiori boiate lette su un fumetto Marvel negli ultimi anni. Sarebbe qualcosa di immorale.

Annunci

12 Responses to Si può parlare bene di una scemenza come “Fear itself”?

  1. gomelsky ha detto:

    scusa, e della morte (?) di Thor? vogliamo parlarne?
    mezza pagina per farlo fuori come se fosse una comparsa?

  2. Giuda ha detto:

    Steve Rogers già una volta in passato aveva sollevato il Martello.
    Quella volta lì lo prese e lo passò a Thor, e nessuno ci fece caso: ma lo aveva sollevat.
    Ti saprò dire precisamente quando e dove.
    Giuda

  3. Giuda ha detto:

    Ho trovato qualcosa (e non è l’episodio che dicevo prima, perchè qui lo usa anche: qui (verso la fine della pagina)c’è lo scan:
    http://www.postiar.com/post/13880/the-post-that-the-captain-america-deserves.html
    … quindi non è che per lui sia una novità, no?

  4. federico ha detto:

    Capitan america,essendo puro di cuore, può sollevare il martello di Thor

  5. ExIdioteca ha detto:

    Ma infatti neanche a me il problema sembra quello di Steve (che altri qui sopra hanno spiegato). Fear Itself è brutta perché, a differenza di Secret Invasion che prima prometteva chissà cosa (zomg sono tutti Skrull, paura) e poi era una cagata, non è neanche mai partita. Il primo numero è carino (buoni Thor e Odino e clima di paura), ma a parte il numero con le mazzate il difetto più grande è che manca di pathos, vedi il numero finale secondo me di una fiacchezza unica, persino nel funerale (che è tutto dire).
    Vero che Fraction sceneggia degli scontri divertenti e cazzoni il giusto, però allora fai tutto l’evento così, tipo World War Hulk, me lo dici prima e ci divertiamo tutti.

    Per fare un confronto, se prendiamo Scisma, anche quella non è un capolavoro, ma si sente eccome la drammaticità di quel che vivono i personaggi. Ah, e a proposito Wolverine e gli X-men è una figata.

  6. abraxas ha detto:

    subodoravo la belinata e me ne sono tenuto alla larga, comunque bisognerebbe spiegare in Marvel che il crossoverone non è una cosa obbligatoria e se non c’è un’idea di può anche saltare… (e vendicatori/x-men mi sembra della stessa forza…)

    • ExIdioteca ha detto:

      Mah, in realtà dopo Brighest Day e Assedio sia Dc che Marvel avevano detto “sai che c’è? Per un po’ basta coi crossover”
      Poi Dan DiDio ha optato per il reboot, da cui Flashpoint (che è pressoché inutile per il reboot tranne due pagine alla fine).
      Fear Itself l’hanno tirata fuori dal cappello come risposta e si vede. AvX invece parte col botto, gira un po’ in tondo ma il 5 (di 12) si conclude in modo o.O

      • abraxas ha detto:

        vedrò, ma mi sembra un’idea debolina debolina (anche se non ho letto quasi niente di anticipazioni e aspetto l’uscita italiana)

  7. hipurforderai ha detto:

    Ignoravo che in passato Cap avesse già sollevato il martello di Thor. Ciò comunque non toglie che in teoria le cose che accadono in ste cagate di eventi poi dovrebbero avere un ritorno nelle serie regolari.
    Ad esempio Peter Parker che rivela la sua identità in Civil war ha causato tutta la merda seguente sulla serie.
    Secret Invasion tutto il Dark Reign.
    E così via.

    Se vedo Steve che alza il martello in Fear Itself quindi m’aspetto di vedere qualcosa anche nella serie. E come spesso succede quando Brubaker tocca il magico, la cagata potrebbe essere imminente.

    Concordo che la morte di Thor è stata affrontata come se fosse morto qualche inutilone.

    • ExIdioteca ha detto:

      A me il punto sembra: da “mettiamo il grosso nella mini e i tie-in sì e no come approfondimento” siamo passati a “la mini è un riassunto generale di quello che sta succedendo, se vuoi sapere i dettagli e vedere i protagonisti approfonditi leggiti i tie-in”.

  8. […] quindi questa Avengers vs X-men non mi darebbe grandi sorpresone.* E lo so che qualche mese fa “salvavo” Fear itself perchè c’erano dei pestaggi tra supereroi ganzi, ma qua si […]

  9. […] capito un cazzo, ma questo megacasino l’ho trovato peggio di un qualsiasi “Secret invasion” o “Fear itself”. A me il discorso del “tutto muore” va anche benissimo, ma se hai cagato il cazzo per mesi con […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: